In data 14 ottobre 2021 alle ore 15:27 il comune di Cesena mi comunica che la Fiera d’Autunno che era da calendario dal 26 gennaio 2021 non verrà svolta.

Una lettera che non contiene neanche la motivazione per il quale mi è stato tolto un giorno di lavoro. Perché nella lettera è ben scritto che per eventuali informazioni e per la visione dei documenti informativi devo prendere appuntamento oppure telefonare.

Non c’è nessun decreto nazionale che vieta le Fiere, quindi non capiamo il perché di questa decisione. Le Fiere a Cesena si sono svolte vedi “Cibo in Strada”, quindi anche qui non capiamo perché tale manifestazione e Fiere si e la Fiera d’Autunno NO. 

Questo comportamento mi fa riflettere, come può un’amministrazione portare poco rispetto a noi ambulanti avvisandoci solo tre giorni prima della manifestazione che la stessa viene cancellata ? Per  di più non hanno neanche scritto il perché è stata annullata nella pec ricevuta. Questo comportamento non porta rispetto neanche al cittadino ed al cliente che viene da fuori Cesena, facendo molti km, che non ha avuto la possibilità di sapere che la Fiera non si svolge.

Noi siamo stati avvisati da una Pec, ma chi avverte i cittadini che la Fiera non c’è visto che è stata annullata a pochi giorni dal suo svolgimento? E tutti quei negozi che aspettano la Fiera d’Autunno ed hanno deciso di stare aperti proprio perché c’è la Fiera? Questo comportamento dell’amministrazione di Cesena deve fare riflettere, perché non posso credere che l’amministrazione che deve essere al servizio del cittadino possa permettersi di togliere un diritto: il lavoro! liquidandoci con un avviso tre giorni prima e senza degnarci di spiegare la motivazione.

TI ASPETTIAMO AL MERCATO AMBULANTE TUTTI I MERCOLEDI’ E SABATO MATTINA E DOMENICA 31 OTTOBRE DA MATTINA A SERA. 👇