Quest’anno i clienti del bagno Vally potranno bere sempre in compagnia con il sorriso di Antonio Casali detto Tonino che li guarda dall’etichetta della sua bottiglia di vino con la maglia che riporta la scritta “Voglio una vita spericolata di quelle vite fatte così”.  Un molto vino buono, lo posso dire perché lo assaggiato, un Sangiovese di Romagna di 14 gradi prodotto az. Agricola Buratti Antonella a Roncofreddo.

Tonino il vino del bagnino un sogno che si avvera

“l’idea dell’ etichetta nel Sangiovese di Romagna con la mia immagine è un’idea che ho sempre avuto. E’ sempre stata un’ abitudine regalare il vino ai clienti che mangiano al Bagno Vally, anno scorso ho regalato circa 1200 bottiglie. L’idea, quest’anno, di realizzare questo mio sogno è stata di mia figlia Valentina.”

Valentina quest’anno ha avverato il sogno del suo babbo

”Quest’anno è stato l’anno giusto di realizzare questo sogno, mio babbo ci teneva molto. Abbiamo anche colto l’occasione a Pasqua  di regalare ai nostri clienti, stagionali,  un box con dentro i nostri dolci delle colazioni e naturalmente la bottiglia di Sangiovese di Romagna  con la faccia di mio babbo che sorride. Un regalo che abbiamo fatto con il cuore e che sia di buon auspicio per tutti”.

Un po’ di Storia del Bagno Vally,  Tonino racconta

“Il bagno Vally noi lo abbiamo dal 1988, prima era ex bagno Zaira famoso perché avevano girato il film Gigi ed Andrea “Acapulco, prima  spiaggia a sinistra”, poi nel 1998 abbiamo comprato il bagno a fianco il bagno Emilia e ci siamo ampliati”.

Il Bagno Vally prende il nome della figlia Valentina che tutti chiamano Vally 😉. https://www.facebook.com/BagnoVally/community/?ref=page_internal
Il Bagno Vally ti aspetta a partire da domenica 18 aprile con le colazioni d’asporto.

Non può mancare anche un mini video per voi 😉👇